• Autore: Gilbert Sinoue
  • Editore: Neri Pozza
  • I dati pubblicati: 21 Marzo '13
  • ISBN: 9788854506107
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 364 pages
  • Dimensione del file: 29MB
  • Posto:

Sinossi di Grida di pietra Gilbert Sinoue:

Da bambina Leila abitava a Haifa, in una piccola casa che i suoi possedevanovicino al quartiere ebraico di Hadar Hacarmel. I vicini si chiamavanoAbramovitch, Aronstein o Eisenberg. Una delle sue migliori compagne di giochisi chiamava Tamara. Era ebrea, e la loro vita era dolce, poiche a Haifavivevano allora semplicemente degli esseri umani che non si curavano piu ditanto del fatto di essere ebrei o palestinesi. Poi arrivo quel maledetto 29novembre 1947, il giorno in cui alcuni stranieri riuniti in una casa di vetroe d'acciaio in qualche parte nel mondo decisero di concedere il cinquantaseiper cento della terra palestinese ai parenti di Tamara. Leila dovette lasciarela sua terra, e rifugiarsi con la famiglia e settemila suoi compatrioti nelcampo profughi di Borj el-Shemali, in Libano. Un posto paradisiaco, con laspiaggia piu bella del Paese dei Cedri e il mare cangiante di mille colorimeravigliosi. Un posto perfetto per qualsiasi bambina, ma non per Leila. Unafrase atroce, ripetuta all'infinito dai suoi genitori e dai vecchi del campo,avvolse nel sudario del lutto la sua adolescenza: Siamo nati rifugiati,moriremo rifugiati. Cresciuta con l'idea di ribellarsi al destino di polvere esangue della sua gente, e di sovrastare i lamenti con le grida di pietra dellasua terra, Leila Khaled, alla fine degli anni Sessanta, dirotto due aerei,prima donna in assoluto a prendere parte a un'azione simile...
As a child Leila lived in Haifa, in a small House that its owned near the Jewish quarter of Hadar Hacarmel. The neighbors were called Abramovitch, Aronstein or Eisenberg. One of his best companions of games called Tamara. Was Jewish, and their life was sweet, since humans lived in Haifa then simply don't care that much about being Jews or Palestinians. Then came the bloody November 29, 1947, the day when some foreigners gathered in a glass and steel House somewhere in the world decided to grant the fifty-six percent of Palestinian land to relatives of Tamara. Leila had to leave his land and take refuge with family and seven thousand of his countrymen in the refugee camp of Borj el-Shemali, Lebanon. A heavenly place, with the most beautiful beach in the Lebanon and the shimmering sea of a thousand wonderful colors. A perfect place for any child, but not for Leila. A phrase, repeated over and over by her parents and old del campo, wrapped in a shroud of grief in her teens: we were born to die refugees refugees. Grew up with the idea of rebelling to the fate of dust and the blood of its people, and to overpower the moans with the cries of stone of his homeland, Leila Khaled, in the late 1960s, hijacked two planes, the first woman ever to take part in a similar action.

Scaricare gratis Grida di pietra in Italiano:

Grida di pietra MP3Grida di pietra Mp3
Grida di pietra PDFGrida di pietra PDF
Grida di pietra EPUBGrida di pietra EPUB
Grida di pietra TXTGrida di pietra TXT
Grida di pietra DOCGrida di pietra DOC
Grida di pietra MOBIGrida di pietra MOBI

Comentarios

Santo marlboro touch price

buon libro, ma ho bisogno di sapere cosa succede plz aggiornamentomio carissimo e impressionante Bestie nel mondo sei libro è grande

Allegra

Adoro questa storia!

Donata

per favore aggiorna mi piacerebbe leggere di più

Geronimo

È questo in grado di essere scaricato? File cigi.php not found..

Meo

anch\'io!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Adoro questo libro :)

Leave a Comment